STOCCARDA-HOTEL.IT

Bandiera dell'Unione Europea

 

INFO GENERALI

 

DOVE DORMIRE

 

COSA VEDERE

 

LE REGIONI

 

NOLEGGIO AUTO


 

 

Paesaggio del Portogallo

Territorio

Il più occidentale degli stati europei, il Portogallo, corrispondente all'antica provincia romana di Lusitania, occupa una fascia di territorio lunga circa 600 km e larga 150/200 km che dai rilievi della Meseta spagnola scende fino alla costa atlantica.

Capitale: Lisbona, soprannominata la città bianca. Ha una popolazione di quasi 565.000 abitanti (lisboneti, lisboetas); l'area metropolitana ha più di 3 milioni di abitanti


Superficie: 92.391 km² - con circa 830 chilometri di coste


Confini: Affacciato sull'Oceano Atlantico, confina, a nord ed a est, solo con la Spagna (Galizia a nord, Castiglia e León, Estremadura e Andalusia), con la quale ha dei contenziosi per la cittadina di Olivenza.

 



 

Territorio: Il Portogallo, che fa parte della Penisola Iberica, si caratterizza per un territorio in gran parte pianeggiante o collinare. Solo la parte più a settentrione del paese, infatti, si presenta montuosa: qui troviamo la Serra da Estrela con la maggiore vetta portoghese: il Monte Malhão da Estrela, alto 1993 metri. Nell’estremo sud troviamo, invece, due piccole catene montuose orientate in direzione ovest-est. Diverse le pianure (di origine alluvionale e marina): la più importante è l'Alentejo, il cui nome significa "oltre il Tejo" (il fiume che segna la sua fine).
Altri fiumi importanti sono: Tago, Douro, Guadiana, Mondego, Minho, Tamega, Sado, Vouga, Cavado, Ave, Corgo, Sabor, Coa, Tua e Zezere. I principali laghi, sono, invece: Pico, Estrela, Larouco, Peneda, Gerês, Marão, Caramulo.
Il Portogallo, è uno stato tricontinentale, europeo nella sua quasi totalità: unica eccezione è l’arcipelago di Madeira (il fiore dell’Oceano, appartenente geograficamente all'Africa) e le isole di Flores e Corvo nelle Azzorre (parte integrante del continente americano).
Sia Madera che le Azzorre sono considerate regioni autonome.
Le coste del Portogallo sono, generalmente, basse, rettilinee e sabbiose, ma non è raro incontrare dei litorali frastagliati e alti, caratterizzati da profonde rientranze interrotte da promontori rocciosi. Dal 1999 la città di Macao, possedimento portoghese fin dall'Ottocento, è tornata sotto la sovranità cinese.


Popolazione: (dato 2009)

  • - Totale: 11.100.000 abitanti
  • - Densità: 119 ab./km²

Tradizionalmente terra d'emigrazione, a causa della povertà di risorse naturali e un’economia strutturalmente debole.


La maggior parte degli abitanti si concentra lungo la fascia costiera, in particolare nell’area metropolitana di Lisbona e di Porto, mentre nell’entroterra, in particolare nell'Alentejo, la densità media s’abbassa sensibilmente.
La lingua ufficiale è il portoghese, ma nel nord est del Paese è parlata anche la lingua mirandese (lhéngua mirandesa; in portoghese: língua mirandesa o mirandês), riconosciuta ufficialmente il 17 settembre 1998 con la legge 29 gennaio 1999, n. 7 ed avente fonologia, morfologia e sintassi distinte da quelle portoghesi.
La quasi totalità della popolazione portoghese è di religione cattolica. Vi è, comunque, piena libertà di culto, e vi sono islamici, buddhisti ed ebrei.

 



Clima: il Portogallo può essere suddiviso in diverse regioni climatiche. Nella fascia settentrionale, montuosa, il clima è decisamente atlantico, caratterizzato da mesi invernali molto freddi dove non mancano abbondanti precipitazioni (anche a carattere nevoso). Scendendo, il clima si fa più caldo ed assume i tipici caratteri mediterranei e subtropicali: gli inverni sono miti e le estati caldissime e molto secche. Le Algarve e le Azzorre vantano un clima mediterraneo, mentre l’arcipelago di Madeira gode di un meraviglioso clima subtropicale: anche in inverno, difficilmente la temperatura scende sotto i 20°C.


Moneta: euro


Fuso orario: UTC. UTC + 1 in ora legale

 

 

 

 

Condividi

 

La costiera del Portogallo

 

Portogallo-Turismo.it è una realizzazione
Net Reserve srl
Via A. Lamarmora, 22
50121 Firenze
Tel: 055.573331
P.Iva/C.F 02291930481

 

 

 




STORIA E GEOGRAFIAUn po' di cultura

LINK UTILIPer non perdersi

LUOGHI DA VISITAREPer non perdersi il meglio

PORTOGALLOCosa c'è da sapere